Tito e Tato - 2008 - Renato Pareti Official Web Site

Vai ai contenuti

Menu principale:

Tito e Tato - 2008

Compositore > Zecchino D'Oro

TITO E TATO
Parole di Vittorio Sessa Vitali
Musica di Renato Pareti

Da parecchio tempo non se ne parlava più. "
Gli Ufo " si diceva "no, non volano lassù!
Tutta fantascienza che non è la realtà!"
Fin che oggi c'è una clamorosa novità.
E questa mattina l'hanno detto alla tivù.
E' un passaparola, tutti sono a naso in su.
Un disco volante sta ronzando proprio qua:
fa una grande curva e sibilando atterra già.
one, two, three!...

Ciao a tutti! Da Marte arriviamo.
permettere che ci presentiamo!
lo son Tito.  
E io sono Tato. E chiediamo ospitalità.
Abitanti di Marte noi siamo
E la Terra non la conosciamo
lo son Tito.
lo sono Tato.
E la Terra chissà com'è

E' verde, ma ...
può esserlo di più.
Ha il mare, ma ...

non è del tutto blu.
Nell'aria c'è ..
lo smog in quantità.
C'è il sole, ma ...
l'ozono un buco ha.
Ahi! Ahi! Ahi!

io son Tito e sono pulito.
io son Tato e sono educato.
Sulla Terra sinceramente certa gente non è cosi.
C'è chi sputa la cicca.
Chi butta per la strada una buccia di frutta.
si vede sul marciapiede qualche cane che cosa fa.

Tito e Tito ammirano paesi e gran città:
portici, palazzi, monumenti in quantità.
Monti, laghi, fiumi e il mare ... quale immensità!
Campi, prati, fiori … Che stupenda varietà!

Ricordatevi che la natura
ha bisogno di amore e di cura.
Tutti ì doni della natura
rispettateli sempre più.
Tutti i doni della natura
rispettateli sempre più.
Tutti i doni della natura
rispettateli sempre più!

MA..ma..ma

lo son Tito e sono stupito
Io son Tato e son desolato
perché senza la pulizia ...
poesia non ce n'è più.

C'è chi lascia cartacce sui prati,
sulla spiaggia barattoli usati ...
Chi trascura la spazzatura
e la getta di qua e di là.

Sui muri guaì
se scrivi con lo spray!
E l'acqua no ...
sciupare non si può!
Le piante tu
proteggile di più.
Esempio da'
di vera civiltà!
one, two, three!...

Ciao a tutti! Su Marte torniamo.
E sul disco volante saliamo.
lo son Tito.
lo sono Tato.
Qualche volta pensate a noi!

 
Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu