A Carnevale - Renato Pareti Official Website

Renato Pareti

Vai ai contenuti

A Carnevale

ESSERE NONNO > Articoli 2019 - 1
La settimana del Carnevale è cominciata a Venezia con un'affluenza straordinaria di persone venute da mezzo mondo. Poi in tutte le città ci sono state sfilate di carri di tutti i tipi. Non mi è mai piaciuta questa festa, forse perché, sin da piccolo, in quell'occasione sono quasi sempre successe cose brutte per me. Tuttavia quello che ancora oggi m'incuriosisce è l'idea del travestimento. In quei giorni i nostri piccoli amano trasformarsi in supereroi, fate, gangster, personaggi magici e chi più ne ha ne metta. Quand'ero un bimbo mi bastava una penna d'oca ed un elastico per diventare un indiano cheyenne; altro non c'era come possibilità, ma ci si divertiva lo stesso con i movimenti delle braccia e del corpo a tirare frecce. Oggi sui vari siti online ti offrono dei costumi a prezzi accessibili e, così, succede di vederne di ogni. Ma non solo i bambini si divertono a travestirsi, anche gli adulti fanno la loro parte.
Sito ufficiale - Copyright 2020
Torna ai contenuti