Nonna Laura va sui social - Renato Pareti Official Website

Renato Pareti

Vai ai contenuti

Nonna Laura va sui social

ESSERE NONNO > Articoli 2019 - 1
Era un pochino imbranatina coi computer, ma si dava da fare. Da quando ha scoperto i social ne è diventata un'esperta. Questi programmi automatici di condivisione, hanno facilitato il compito di chi aveva soggezione della parola "internet" e così adesso è nonna Laura che mi tiene aggiornato. Si è iscritta a diversi gruppi e ogni due per tre mi dice:- hai visto ...?-
-No, non ho visto ...- e lei mi ragguaglia su Chiavari, su Milano, su Vicosoprano, sugli amici in comune, etc. Giuro che a volte mi stupisce. Perché? Perché ho fatto di tutto per irretirla, ai tempi, con l'informatica che a me da subito è piaciuta, ma lei niente. Proprio vero che ognuno deve arrivarci da solo ai propri traguardi. E' stata maestra elementare per tanti anni e tramite Facebook si è rimessa in contatto con i suoi allievi, ormai adulti e, non contenta di questo, tramite l'altra applicazione leader wathsapp ... messaggini a tutto andare.
Sono molti i nonni che frequentano i social e devo ammettere che questi mezzi di comunicazione immediata, in certi casi, sono proprio utili. Non li frequento così intensamente come lei, ma se usati bene, sono davvero simpatici. Mi ricordo l'anno scorso, mentre raccoglievo porcini in Austria che, addirittura, comunicavo l'estrazione dal terreno in diretta!!!
E sì, anche le videochiamate che prima costavano tantissimo ora sono gratis e, se c'è un buon segnale, ci si vede da Dio! Certo uno non può fare a meno di pensare a quando tutto questo non c'era e si faceva la fila davanti alle cabine telefoniche, ma come dice il mio amico Alberto Salerno: - o ci si adegua o resti fuori-
Peccato che questo non valga per la musica ... non ce la faccio proprio ad adeguarmi al "moderno" che sento. Puoi adeguarti fin che vuoi, ma se in testa hai le composizioni dei Beatles, Steve Wonder, Elton John e potrei fare un elenco lunghissimo, è impossibile. E poi, quando hai raggiunto una certa età, sei vecchio per il sistema musica, qualsiasi cosa tu faccia. Probabilmente è nella natura delle cose e non mi danno più di tanto.
Sito ufficiale - Copyright 2020
Torna ai contenuti