Dopo tanti anni - Renato Pareti Official Website

Renato Pareti

Vai ai contenuti

Dopo tanti anni

ESSERE NONNO > Articoli 2018
all'improvviso, quella che fino ad ora è stata la mia unica figlia, sta per diventare una nuova mamma. Sta per consegnare al mondo una nuova storia, sta per regalarmi una nipotina. La vedo soffrire, tenersi la panciona pesante, piangere. Passano le ore e il travaglio non finisce mai. Mi vengono in mente tante storie tristi e ho paura. Siamo qui, Laura ed io che aspettiamo al colmo della preoccupazione. Poi, la mia Rossellina viene portata in una stanza dove non posso entrare. Ci tenevo così tanto, ma è solo ammessa una persona e ci va Laura, la sua mamma. Sento la sua voce cantare in lontananza e mi chiedo come sia possibile; ho le allucinazioni? Non dovrebbe urlare? No, è proprio lei che canta mentre partorisce ... E' impazzita!
Passa un quarto d'ora e dal fondo del corridoio vedo Rossella su una carrozzina, spinta da un'infermiera che arrivano verso di me.
E' nata Nicole e tutto è andato bene. Me la portano via subito da sotto gli occhi, che non ho neanche fatto in tempo a vederla. La devono pesare, pulire, vestire. Adesso sono un NONNO!
Sito ufficiale - Copyright 2020
Torna ai contenuti