Renato Pareti Official Web Site

Vai ai contenuti

Menu principale:

...oggettivamente sono passati un po' di anni da quando ho iniziato a vivere di musica...
considerando che ne compirò a breve 70, sono 69 anni e più che m'impegno in questa scelta di vita rocambolesca ...
ma sono contento di averlo fatto, tutto sommato.
Un giorno sei su, un giorno sei giù; quell'altro ti cercano e dopodomani non ti saluta più nessuno.
Sei improvvisamente morto, anche se dentro e fuori sei sicuro di essere "eccome" vivo!
Per questo mi vien da ridere ...
Perchè tutto è semplicemente un gioco e niente, dico niente, è per sempre, a parte una cosa, interpretabile anche quella.
E così, alla faccia di cazzo di quelli che non sono neanche venuti al tuo funerale compari improvvisamente davanti e, sorridendo, te li inchiappetti con una nuova sorpresa.
 
Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu