Dolemente Bambina - Renato Pareti Official Web Site

Vai ai contenuti

Menu principale:

Dolemente Bambina

Compositore > Pagine Canzoni

DOLCEMENTE BAMBINA
Parole di Renato Pareti
Musica di Renato Pareti

Ora piangi e per me
sei dolcemente bambina
e capisco perché
vorresti uscire di scena:
per te l'amore è poesia
detta in buone maniere
un fiore un gesto
tramonti rosa e mari blu.
Ma stasera non ho
parole dolci nel cuore,
questa sera non so
parlarti bene d'amore.
Vorrei gridarti, lo sai che
sto mondo va male??
Dimenticare,
lasciare tutto dietro me.
Ora dici di sì,
sei dolcemente bambina ...
E rimani così,
tanto non vale la pena!
Almeno tu con la tua
innocente poesia
puoi far l'amore
tra monti rosa e mari blu ..

Mi ricordo che composi questa musica sfidando le mie capacità armoniche. Mi spiego meglio ... fino a quel momento avevo usato un sistema di armonizzazione lineare ed immediato: accordi puliti e consequenziali. Tuttavia, a forza di ascoltare Burt Bacharach, la West Coast e certe composizioni dei Beatles, mi ero reso conto che le sequenzialità armoniche potevano non essere consuete pur accompagnando melodie tutto sommato regolari.
Così nacque per rielaborazione interna "Dolcemente bambina".
Feci il mio bel "provinetto" in finto inglese ed il testo venne affidato ad autori che bazzicavano gli ambienti della Chappell Edizione. Ci provarono in due o tre parolieri, ma il risultato non fu soddisfacente, finché Silvio Crippa, che produceva Santino Rocchetti e che ora produce Enrico Ruggeri, mi chiese di provarci io. Ne venne fuori un testo semplice ed immediato che si sposava molto bene con la non banalità degli accordi.
Santino Rocchetti ne fu entusiasta e la cantò da brivido. Tennero anche la mia idea di arrangiamento e in poco tempo scalò le classifiche di vendita. Venne adottata da parecchie orchestre e, ancora oggi, viene eseguita.
Eravamo nel lontano 1976!

 
Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu